Che impatto può avere la nostra leadership sul lavoro quotidiano così come sugli obiettivi da raggiungere?

Anzitutto riconoscere il proprio stile quindi come adattarlo efficacemente ai contesti ed alla persone con cui lavoriamo è molto importante per tutti noi.

Guidare le persone, stimolarle attraverso l’esempio…in altri termini “essere un modello di esempio” per tutti, quello che i nostri Colleghi Inglesi usano definire il “walk the talk” ovvero predicare praticando attraverso azioni concrete quello che si vorrebbe dagli altri.

È infatti attraverso il comportamento che trasmettiamo ciò che vorremmo veder realizzato nei nostri luoghi di lavoro, dirlo non è sufficiente e nemmeno efficace come ci dimostrano gran parte degli ultimi risultati.

I ragazzi diversamente abili quest’oggi ci hanno trasferito l’importanza di accogliere, e di sorridere trasmettendo la loro positività. Voi tendereste a seguire di più un leader positivo o negativo?

Società autorizzata dal Ministero del Lavoro per la Ricerca e Selezione del Personale – Prot. 13/I/0004474 e per il Ricollocamento Professionale Prot. 39/0002719/Ma004.A003

Newsletter